[FORMARE RACCONTANDOSI]

2 gruppi, 2 docenze, stessa emozione e passione nel raccontare il Counseling Aziendale.
E’ il secondo anno che con la docenza sul Welfare Aziendale chiudo il percorso annuale in Counseling Aziendale presso la “mia” scuola di Counseling Aspic. Quest’anno in versione doppia, a Roma in presenza e in modalità on line per raggiungere anche le sedi territoriali.

La bellezza del mio modulo è quella che mi permette di portare l’integrazione. Il master in Counseling Aziendale di Aspic permette di acquisire mese dopo mese molte competenze: gestione dei gruppi, vari strumenti di analisi, leadership, intelligenza emotiva, applicazione dell’analisi transazionale nei gruppi e la gestione dei conflitti.

Il modulo di Welfare Aziendale è centrato sul concetto di Benessere Organizzativo ed è una integrazione di tutti i moduli precedenti, permette di unire tutti i pezzi del puzzle.

In aula porto concetti e molti esempi che sono frutto delle mie esperienze con le aziende ed è un po’ come raccontarsi. Quando parlo del mio lavoro mi brillano gli occhi, sento la passione per il mio lavoro, racconto del nostro approccio quando si entra nelle aziende: entrare in punta di piedi, con delicatezza e gentilezza. I/Le counselor sono protatori/trici di cambiamento ed è fondamentale saper attendere i tempi delle persone.

Mi piace vedere nei/lle futuri/e colleghi/e la voglia di diventare i facilitatori/trici per le aziende così che possano creare degli ambienti sani e sicuri dal punto di visto clima, perché solo così migliorano le relazioni, la voglia di crescere e di accettare nuove sfide.
Aspic Roma
#leadership#counselingaziendale#benessereorganizzativo#formazioneaziendale#gentilezza#delicatezza

[I DRIVER DELLE PERFORMANCE]

Leadership, motivazione, comunicazione, fiducia.
Settembre è alle porte, inizia il periodo in cui si lavora per chiudere bene l’anno e per mettere le basi del 2022. Si leggono segnali positivi di ripresa, la pandemia sembra essere contenuta con i vaccini. Mancano solo le persone per “spingere” sull’acceleratore.


Come stanno le persone? Sono pronte per raggiungere e sostenere le performance che servono? La risposta la puoi trovare osservando lo stile di leadership raggiunto, il livello di motivazione, la qualità della comunicazione e la fiducia creata nell’organizzazione.

La LEADERSHIP che sia generativa e positiva, in grado di far crescere le persone, la MOTIVAZIONE che sia intrinseca, che può sostenere nel tempo alte performance. La COMUNICAZIONE è fondamentale per una leardership diffusa e una fattiva collaborazione tra le persone e tra i team e che si sia sviluppata una FIDUCIA diffusa.

I DRIVER delle performance sono competenze trasversali e con ASSISTAL è possibile allenarle con il corso LEADERSHIP GENERATIVA POSITIVA.

I DRIVER delle performance sono competenze trasversali ed è possibile allenarle attraverso percorsi individuali ed aziendali.Info sui corsi aziendali: http://www.assistal.it/corsi-motivazionali/

Per percorsi individuali ricevo a Rozzano

leadershippositiva#counselingaziendale#comunicazione#fiducia#driver#performance