Investire sul benessere dei propri dipendenti fa bene alle aziende

 

Recenti studi hanno dimostrato che un dipendente più felice è più proattivo e più produttivo.

achievement-3468104_1920

Stipendio, etica aziendale ed equilibrio tra lavoro e famiglia sono tra i fattori che determinano il benessere nelle organizzazioni.

Recenti studi hanno dimostrato che investire sul benessere dei propri dipendenti fa bene anche alle aziende.

Come può un’azienda rendere “felice” il proprio dipendente e nello stesso tempo aumentare il profitto? Ascoltando i bisogni e trovando delle soluzioni.

Work-life balance, ovvero conciliazione lavoro/famiglia, sono uno dei bisogni maggiormente sentiti dai lavoratori e dalle lavoratrici.

Fringe benefit aziendali, ovvero pacchetti di servizi capaci di venire incontro alle esigenze dei lavoratori e facilitargli la vita, anche fuori dall’azienda permettono risparmi economici e di tempo e questo riduce stress e aiuta a migliorare la qualità della vita.

L’azienda potrà usufruire di agevolazioni fiscali, diventando fonte di benessere per i suoi dipendenti e trasmette un brand identity positiva. Alla fine tutti ci guadagnano!!!

Fonte: https://www.ninjamarketing.it/2019/03/12/benessere-dipendenti-aziende-benefit/

Annunci